5 IDEE PER ATTIRARE I CLIENTI IN NEGOZIO

Conoscere i propri clienti è il primo passo per capire come attirarli in negozio. Provate a pensare al cliente tipo che entra dalla vostra porta: chi è? cosa fa nella vita? è uno sportivo? a cosa è maggiormente interessato? da cosa è attratto?

Sulla base del profilo che andrete a costruire o se state cercando di attrarre un certo tipo di clientela, potete mettere in atto questi 5 utilissimi consigli:

  1. Realizzare eventi, iniziative e corsi: un negozio non è solo il luogo dove vendere e comprare, ma può essere anche il luogo in cui proporre attività di vario genere. In questo senso dovremmo pensare a qualcosa in linea con gli interessi del nostro acquirente tipo. Un corso di sartoria? o magari un appuntamento speciale con un personal shopper. Le idee più creative sono le più apprezzate perché vi differenzieranno dalla concorrenza!
  2. Collaborare con altri esercenti: cercate negozi che hanno una clientela simile alla vostra e immaginate delle collaborazioni. L’idea è quella di unire attività complementari e generare benefici per entrambe. Per esempio, un negozio di abbigliamento può esporre gioielli e accessori e, allo stesso modo, un negozio di gioielli potrebbe aver bisogno di qualche vostro articolo per rendere più accattivante la sua vetrina. Avete già un negozio in mente vero?!
  3. Puntare sulla vetrina: non sempre le vetrine sono posizionate in luoghi di passaggio o strategici, ma se così fosse…ottimo! Ricordati sempre che lo scopo della vetrina è di catturare l’interesse di chi passa davanti, non di mostrare tutti i prodotti all’interno! Evita quindi di esporre una grande quantità di articoli e concentrati piuttosto sul renderla il più attraente possibile, mettendo in mostra pochi articoli, ma che sai essere giusti per il tuo cliente ideale. Se esponi tutto all’esterno, che gusto c’è a entrare per scoprire?!
  4. Supportare una buona causa: se c’è un argomento che vi sta particolarmente a cuore, cercate un’associazione no profit che se ne occupa nel vostro territorio. Potreste proporgli il vostro negozio come location per ospitare un’iniziativa e magari dedicare uno sconto speciale a quella giornata. Avrete ottenuto più visibilità e avrete fatto una buona azione!
  5. Create inserzioni pubblicitarie con Google, Facebook o Instagram: se il vostro target di clientela è giovane (…ma anche adulto) allora farsi pubblicità in rete potrebbe davvero valerne la pena! Con poca spesa potreste ottenere grandi risultati, sponsorizzandovi anche solo a livello locale. Avrete così l’occasione per attirare i vostri clienti con promozioni, sconti e novità interessanti. Che ne dite ad esempio di promuovere l’appuntamento speciale con la personal shopper?!

 

Ecco una selezione di vetrine interessanti per darvi uno spunto in più per la creazione della vostra prossima vetrina!

 

Il cliente ha bisogno di sentirsi ascoltato e a proprio agio, perciò mai sottovalutare questi aspetti: ascoltateli e aiutateli nella scelta del capo perfetto!

Alcune idee per arricchire l’esperienza d’acquisto:

  1. se l’attesa per il servizio è lunga o se il cliente è accompagnato da qualcuno che non acquista nulla, un’idea originale potrebbe essere quella di offrire una bevanda calda d’inverno o una rinfrescante d’estate. Basta poco per farli felici!
  2. se lo spazio in negozio non vi manca e il vostro target sono mamme e papà, ideate un’area in cui i bimbi possano giocare e distrarsi.
  3. create degli angoli che fungano da stazioni di ricarica per i cellulari, i clienti lo apprezzeranno!

 

Infine ricordate sempre: più un cliente è soddisfatto della propria esperienza, più sono le probabilità di vederlo di nuovo! Non basta solo attirarlo nel negozio, la regola principale è riuscire a farlo tornare.