“Affinità naturali” sono quelle che legano una donna al suo cappello. Un cappello da donna è arte e connubio perfetto con il suo viso.

Come scegliere un cappello da donna? Se hai un viso lungo caratterizzato da una fronte alta, scegli un cappello con tesa larga così da aiutare a nascondere parte della fronte. Con un viso a fronte ampia e mento a punta, il cosiddetto viso a cuore, prediligi un berretto, un trilby o una paglietta.

Un viso quadrato, invece, richiede un cappello che possa ammorbidire i lineamenti: con tesa e corona rotonde e portato inclinato il cappello spezzerà la simmetria del volto.

Infine con un viso triangolare o ovale, sentiti libera di provare tutti i cappelli che vuoi. In questo caso sei fortunata e preoccupati di più di valutare se il cappello che indossi dà risalto ai vestiti che porti.

“Affinità naturali” è anche lo slogan di quest’anno per Fieracavalli, a Verona dal 5 all’8 novembre, l’evento glamour d’autunno per gli appassionati di cavalli. Ve lo consigliamo, però solo se ci andate con un bel cappello.

Vai alla gallery di come scegliere un cappello da donna HatYou >>

Hatyou_CP2111